Pancia gonfia e non dimagrisco… Colpa di stress e cortisolo!

pancia gonfia e non dimagrisco

Pancia gonfia e non dimagrisco: mangio poco, mi alleno, faccio attenzione a quello che mangio eppure ho la pancia gonfia e non dimagrisco. Se ti trovi in questa condizione FORSE È COLPA DI STRESS E CORTISOLO!

Eccoti quindi 5 + 1 rimedi efficaci per non gonfiarti come un pallone…

Pancia gonfia, stress e cortisolo: il circolo vizioso che non ti fa dimagrire

 

Lo stress è senza alcun dubbio il male dei nostri giorni.

Siamo stressate dall’attimo in cui apriamo gli occhi, fino alla sera, nell’istante in cui crolliamo a letto.

Siamo sottoposte continuamente a milioni di stimoli e non riusciamo mai a staccare la  spina, sempre alle prese con moltissime cose da fare.

E il corpo? Come reagisce a tutto questo stress?! Con… pancia gonfia e non dimagrisco nonostante mangio poco 😭

Questo succede perché ci sono due tipi di stress: quello fisico e quello mentale.

Quello fisico riguarda soprattutto gli sportivi o comunque chi conduce una vita molto attiva.

Quando ci si allena troppo, senza dar modo al corpo di recuperare, si va in sovra allenamento. Allo stesso modo se si è sempre di corsa, se si fa un lavoro molto frenetico (come può essere lavorare in un ristorante o in un bar sempre affollato).

In questo caso, il corpo non riesce a recuperare a dovere e quindi si difende come meglio può per sopravvivere (e vedremo tra un attimo come).

Il secondo tipo di stress è quello mentale, probabilmente più conosciuto e magari quello che ti riguarda più da vicino.

Lo stress mentale lo si ha quando non riusciamo a dormire a sufficienza, quando non riusciamo a staccare mai, a dedicare del tempo a noi stesse, quando siamo talmente prese che ci dimentichiamo persino di respirare.

 

Cortisolo: il vero nemico della pancia gonfia e del dimagrimento

 

Ecco. In entrambi i casi, il nostro povero corpo reagisce a questi ‘stati infiammatori’ producendo un ormone: il cortisolo.

Il Cortisolo è infatti anche detto (non a caso) ormone dello stress.

Quando interviene significa che nel nostro corpo è presente una situazione infiammatoria da risolvere, proprio come quando abbiamo la gola arrossata o un ginocchio che duole.

E se ti stai chiedendo se il Cortisolo ha a che fare con un suo simile, il cortisone, la risposta è sì.

Infatti il Cortisolo è il cugino diretto del Cortisone, solo che uno viene prodotto direttamente dal nostro corpo e l’altro viene prescritto dal medico.

Entrambi cosa fanno?! Risolvono un’infiammazione, fanno guarire.

Ma, per contro, qual è l’effetto collaterale più conosciuto del Cortisone? esatto! Hai indovinato! Il gonfiore e il trattenere i liquidi.

E anche suo cugino Cortisolo si comporta allo stesso modo.

Ed eccoci quindi alla spiegazione del titolo di questo articolo.

Se hai provato a metterti a dieta e se fai attività fisica regolarmente, ma comunque non riesci a dimagrire e anzi ti vedi sempre gonfia come un pallone, probabilmente la causa è proprio dello stress e quindi della produzione di Cortisolo.

Quindi, se pensavi di dimagrire allenandoti ogni giorno, magari con carichi sempre più elevati, non facendo stretching e non recuperando mai, hai proprio sbagliato!

Anzi! Più ti alleni e più tratterrai liquidi, e trattenendo liquidi ti riempirai di cellulite e il tuo ventre sarà gonfio e teso.

 

5+1 Consigli per liberarti della pancia gonfia e riprendere a dimagrire come vorresti

 

Ora che hai capito cosa succede al tuo corpo vediamo assieme cosa fare per farti star subito meglio.

  1. Impara a rallentare: diminuisci le ore di lavoro, ritagliati dei momenti per te, prenditi i tuoi spazi, stacca la testa. Avere i propri momenti, anche senza far nulla, rigenera la mente e fa star bene il corpo.
  2. Dormi almeno 7 ore a notte: dormire è fondamentale per recuperare sia fisicamente che mentalmente, quindi alla sera coricati prima, evita caffè, cioccolato ecc. dopo le 17.00 e piuttosto bevi una tisana rilassante prima di dormire.
  3. Mangia cibi anti-infiammatori: preferisci le farine integrali, gli alimenti naturalmente privi di glutine, limita più che puoi i latticini (se riesci, eliminali proprio). Via libera alle verdure a foglia verde!
  4. Bevi a acqua a volontà: aiuta ad eliminare le tossine, sia fisiche che mentali.
  5. Respira con il diaframma: di questo parlo molto in altri articoli e video, ti consiglio di andare a leggerli per comprenderne i tanti benefici
  6. Inserisci la curcuma nella tua quotidianità: io la assumo tramite integratore perché è più comodo ed efficace rispetto ad aggiungerlo solamente nei piatti. La curcuma è un antinfiammatorio naturale e io, da quando l’ ho scoperta, non posso più farne a meno.

Sono semplici e basilari consigli, ma davvero fanno la differenza e ti permettono di vivere più serenamente, di avere più energia ed essere più positiva.

Ti lascio qui un circuito di esercizi a corpo libero, specifici per gli addominali e che puoi fare a casa.

 

A presto!